Vigne Valorose
Vigne Valorose

Ci potete contattare:

 

ARVALES FRATRES

Vitaliano Biondi, architetto

 

tel. +39 0522 922111

fax +39 0522 015154

e mail: officinageo@gmail.com

 

 

COMUNICATI STAMPA

<

Comune di Albinea

Cantina Albinea Canali

 

Vigne Valorose

Cantina Albinea Canali

sabato 21 novembre 2015

 

festa dei vini rari, delle vigne dei luoghi impervi,

e dei paesaggi del vino

 

a cura di Vitaliano Biondi con Stefano Colli e Laura Zini

 

 

 

Il vino allieta il cuore dell’uomo e la gioia è

la madre di ogni virtù

(J.W. Goethe)

 

"Dove non è vino non è amore e null’altro diletto havvi ai mortali

*Euripide

 

Forse nessuno meglio di François Rabelais, che dedica la sua celebre opera Gargantua e Pantagruel ai "bevitori illustrissimi", ha posto meglio in evidenza quel che potremmo definire umanesimo del vino, facendo del bere ciò che caratterizza l’uomo.

Una delle possibili chiavi di lettura dell’opera di Rabelais è proprio quella che considera il vino come simbolo della saggezza umana, il vino come fonte di ispirazione, anzi, per dirla con gli antichi latini, in vino veritas, nel vino c’è la verità!

 

Il vino è terra, il vino è passione, il vino ha creato paesaggi di grande bellezza. Per accorgersene basterebbe leggere"Viaggio in Italia" di Johann Wolfgang Geothe attraverso l'ottica del vino: seguendo il percorso del grande autore tedesco e le sue annotazioni sui vigneti italiani e le loro tecniche di lavorazione, integrate da informazioni sugli aspetti geologici, geomorfologici, storico-monumentali ed enologico-enografici, potrebbe addirittura essere individuata un'area "doc" di goethiana memoria, dotata di grande potenziale turistico.

Ogni paesaggio è una realtà etica, terreno dell’azione, spazio della vita umana associata:

Ogni paesaggio appartiene all’uomo, suo unico e vero artefice in quanto realtà possibile della sua relazione con la natura. L’antica lezione della storia è scritta nell’esteticità diffusa di ciascun paesaggio e nell’esteticità raccolta di ogni singolo giardino, risultati irreversibili di trasformazioni, effetti della libertà.

I paesaggi, infatti, sono opera della libertà umana che dà forma, crea, modifica, costruisce, trasforma attraverso l’arte e la tecnica. Questa attività è etica perché ha nelle azioni lo scopo della trasformazione come atto stesso della libertà del soggetto che agisce .

Non è una realtà soltanto estetica, ma soprattutto etica.

Ogni paesaggio è un’opera d’arte, paragonabile a qualunque creazione umana, ma molto più complessa: mentre un pittore dipinge un quadro, un poeta scrive una poesia, un intero popolo crea il proprio paesaggio; costituisce il serbatoio profondo della sua cultura: "reca l’impronta del suo spirito" .

 

 

Vigne valorose conclude al declinare dell’anno le feste che il Comune di Albinea tributa al vino. Mentre la festa di giugno è dedicata al lambrusco, questa di novembre vuole celebrare quella viticoltura realizzata in luoghi impervi, lontani dalle vie di comunicazione e spesso difficili da raggiungere.

A volte si tratta di minuscoli fazzoletti di terra strappati alla montagna, alle rocce, al mare sui quali stanno abbarbicate poche vigne coltivate.

Vigne, che grazie alla passione ed alla ostinazione di alcuni vignaioli sono in grado di regalarci vini rari e carichi di storia. Produzioni di poche migliaia di bottiglie ma proprio per questo preziose che sempre più trovano estimatori affezionati.

Le vigne valorose sono quelle situate su terreni con forti pendenze (superiori al 30%), o che si spingono sopra ai 500 metri, oppure come alle Cinque Terre distribuite su terrazze oppure vigneti su piccole isole . Nel nostro paese abbiamo molti di questi esempi, basta pensare ai rilievi del Trentino-Alto Adige, della Valle d’Aosta, dell’isola di Pantelleria, della Sardegna,  della Valtellina, della Costiera Amalfitana,  della Costa Viola, delle Cinque Terre delle pendici dell’Etna. Anche fuori d’Italia abbiamo presenze di vigneti i luoghi estremi come nella Valle del Douro, nella Galizia, alle Canarie o a Cipro, dove ci si spinge a coltivare ben oltre i 1500 metri di altitudine.

Ma nelle ”Vigne Valorose” ci piace anche includere quelle degli ultimi vignaioli georgiani che continuano a vinificare nei kvevri, il metodo più antico conosciuto per la produzione del vino. Circa cinquemila anni fa questo procedimento si diffuse a partire dalla regione del Caucaso in tutto il mondo. Le brocche di argilla più antiche hanno circa 7000 anni e sono molto simili agli attuali kvevri

Vigne Valorose è infine anche un progetto di promozione turistica perchè parliamo di vini in grado di trasmettere il valore delle emozioni dei paesaggi che evoca la loro stessa denominazione di origine.

 

Ogni attimo che passa veloce della tua vita

non lasciare che passi altro che in buona allegrezza

Sappi che il capitale vero del gran commercio del mondo

è la vita, la vita che passa come tu sai passarla.

Omar Khayyam

 

 

PROGRAMMA DELLA SERATA

 

Chi avrà la possibilità di anticipare l’inizio della serata alle 18,30 potrà partecipare all’inaugurazione della mostra del Pittore Romano Salami.

Paesaggista per eccellenza, Salami è oggi fra gli artisti Italiani emergenti che più si sono imposti all’attenzione dei critici e pubblico, guadagnandosi l’appellativo di “Maestro dell’Acqua e del Verde”.

Diverse delle opere esposte hanno come tema i Vigneti della nostra amata terra d’Emilia.  

 

La serata avrà ufficialmente inizio alle 19,30 con un ampio buffet in piedi di prodotti tipici, in particolare del Veneto.

Sarà infatti ’Ospite d’Onore della serata il Dott. Giancarlo Vettorello Direttore del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg

 

La serata proseguirà alle 20.30 con la presentazione dell’evento da parte del Sindaco di Albinea Nico Giberti . cui seguirà il saluto del presidente della Cantina Albinea Canali Vitaliano Biondi parlerà della cultura e dei paesaggi della vite per introdurre l’intervento principale della serata del Dott. Vettorello intorno alla Viticultura Valorosa delle “Rive” con escursioni  in quella del Prosecco

Infine i partecipanti potranno degustare  sotto la guida esperta della Sommelier Laura Zini ottimo Prosecco ed altri vini Nobili provenienti da “Vigne Valorose”

 

Costo della Serata € 20 ( Buffet e Degustazioni comprese ).

 

In considerazione dell’importanza della serata, del livello delle pietanze, dei vini che andrete a degustare e dei posti limitati, si consiglia di affrettarsi nella prenotazione.

 

La serata rientra nelle iniziative “Albinea Canali il Lambrusco si fa Evento” realizzata con la collaborazione dell’Arch. Vitaliano Biondi

 

PER INFORMAZIONI

Stefano Colli

Cantina Albinea Canali

0522/569505   

-

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Vigne Valorose Viale Isonzo 20 42121 Reggio Emilia Partita IVA: